TerraSanta2016

Ordinazioni diaconali 2018

Chi siamo? Siamo di tutte le età e veniamo da paesi e percorsi diversi. Alcuni sono appena usciti dalle superiori, altri hanno fatto l'università arrivando anche a laurearsi, altri ancora hanno lavorato per diversi anni... 

Cosa viene chiesto ai seminaristi? Non basta che giungano con le carte in regola all’ordinazione: serve che giungano con la più profonda comunione nella loro Chiesa e per la loro Chiesa. Allora non si tratta solo di una questione che riguarda loro e il drappello di preti che li formano. La comunione nella Chiesa riguarda tutti. Riguarda tutti, con quella attenzione che Papa Francesco raccomanda:

Spero che nei nostri seminari e nelle case religiose di formazione si educhi ad una austerità responsabile, alla contemplazione riconoscente del mondo, alla cura per la fragilità dei poveri e dell’ambiente...Grande è la posta in gioco...abbiamo bisogno di controllarci e aiutarci l’un l’altro(214 Enciclica Laudato Sì).

La Giornata del Seminario serve a prendere questa coscienza: controllarci e aiutarci l’un l’altro. Ovviamente non si tratta del controllo poliziesco, ma di quella premurosa vigilanza che hanno i genitori verso i figli perché crescano bene. In un certo senso i seminaristi sono figli di tutta la comunità cristiana.

Studio teologico ‘Paolo VI’

CONTATTI

Seguici su Facebook

Seminario Diocesano "Maria Immacolata"

Via delle Razziche, 4

25128 Brescia

info@seminariobrescia.it

030 7741131

Seguici su Facebook

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina